ENNESIMA TRAGEDIA SFIORATA. BONIFICA DEL PARCO CICOGNA SUBITO!

Nei giorni scorsi si è sviluppato l’ennesimo incendio all’interno del Parco Cicogna, lato via Valletta e via Mario Pensotti. Anche stavolta il rischio di una tragedia è stato grosso, con bombole scoppiate e fiamme ovunque. La realizzazione del Playground sul lato di via Ciciliano è stato senza dubbio un grande risultato ma, come abbiamo detto più volte, bisogna cogliere l’occasione per la bonifica immediata dell’intera area, che altrimenti si candida a diventare una discarica a cielo aperto. Il Municipio più volte si è detto disposto ad agire in questo senso, è ora di prendersi le proprie responsabilità e dare seguito alle parole con i fatti!

Vogliamo un incontro urgente con la Giunta Municipale!

INSIEME SI PARTECIPA, UNITI SI VINCE!

CdQ Mammut

Di seguito alcune foto dell’interno del Parco:

 

Riqualifichiamo il Parco Cicogna!!!

IL PLAYGROUND DEL PARCO CICOGNA INIZIA A PRENDERE FORMA!

In questi giorni stanno iniziando i lavori per la realizzazione del playground (attrezzature sportive, campo polivalente, sistemazione dell’area) all’interno del Parco Cicogna (Ponte Mammolo).

La scelta del Cicogna per il progetto, finanziato dal CONI, è frutto dell’impegno di tante persone che, insieme al Comitato Mammut, da anni ne hanno fatto un punto centrale d’intervento sul territorio, riqualificando il campo abbandonato, promuovendo tornei sportivi, l’arena cinematografica estiva, iniziative, concerti, e soprattutto difendendolo da speculazioni private. Il 5 Ottobre 2016 il Comitato e gli abitanti hanno preteso l’approvazione di una mozione presso il Municipio in cui si riconosceva il lavoro di questi anni sull’area. Il 19 Aprile 2017 una numerosa assemblea pubblica alla Scuola Palombini rendeva partecipe il quartiere del progetto sul Parco. Da lì, un lungo percorso ha portato fino all’inizio dei lavori.

Come più volte affermato dal Comitato Mammut e dagli abitanti, il playground può e deve avere una pianificazione più ampia del semplice montaggio di attrezzature da abbandonare a sé stesse o da far gestire a qualche privato. Il progetto, attraverso la riqualificazione dell’intera area con illuminazione, realizzazione sentieri e panchine, collegamento con via Pensotti, può rendere il Parco, per decenni abbandonato a sé stesso, uno spazio fruibile da tutti ed un punto di riferimento per il quartiere. Le richieste alle amministrazioni su questi temi non sono andate finora a buon fine. Seppur sia già un grande risultato la sua realizzazione, non solo per Ponte Mammolo ma per tutto il IV Municipio, la partita sul playground non è ancora finita, proprio ora che stanno iniziando i lavori dobbiamo far sentire forte la nostra voce per arrivare all’obiettivo: la riqualificazione reale e complessiva del Parco Cicogna!

INSIEME SI PARTECIPA, UNITI SI VINCE!

Comitato di Quartiere Mammut – Ponte Mammolo

 

 

 

“LA BEFANA DEL MAMMUT 2018”

 

SABATO 6 GENNAIO 2018 COMITATO MAMMUT, CASALE ALBA 2 E ASSOCIAZIONE IMMENSAMENTE GIULIA E GLI ANGELI DELLE MACERIE PRESENTANO:

“LA BEFAA DEL MAMMUT”

LA BEFANA DEL MAMMUT!

Dalle 11 per tutto il giorno Mercatino dell’artigianato

Dalle 13 Pranzo popolare della Brigata Mammut

Dalle 16 Tombolata e giochi per grandi e piccini

Dalle 20 Cena condivisa

Dalle 21 Serata ballereccia a cura del laboratorio di balli latinoamericani con Salsa, Bachata, Balli di gruppo

Durante l’intera giornata dolcetti e carbone per tutte e tutti!

Non mancate!

 

Pulizia del campo di via Pensotti 8/10/2017

Nella giornata di ieri il Comitato Mammut ha fatto una grossa pulizia e manutenzione del campo di via Mario Pensotti, riqualificato dal Comitato e le persone del quartiere da più di 2 anni. Dopo l’incontro pubblico alla scuola di Via Giovanni palombini del 19 Aprile scorso (qui il comunicato dopo l’incontro ), in estate siamo stati convocati dal Municipio in merito ad alcuni progetti sul Parco Cicogna. Ad oggi siamo ancora in attesa di una convocazione ufficiale del Municipio Roma IV, nella persona dell’assessore alle Attività Culturali, Attività Sportive e Politiche Giovanili Stefano Rosati, per avere aggiornamenti sul progetto, poichè abbiamo proposto alcune modifiche in accordo con le esigenze del territorio emerse dall’incontro pubblico di Aprile.
 
Nel frattempo continuiamo a prenderci cura del quartiere, del territorio e del campo perchè l’attivazione dal basso è l’unico modo reale per combattere il degrado e l’abbandono delle periferie!
 
INSIEME SI PARTECIPA, UNITI SI VINCE
 
CdQ Mammut